Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Dal  gruppo CON, il deposito scorie radioattive nei tre comuni pugliesi individuati avrebbe impatto negativo anche sull’economia turistica.

Si è tenuta stamani presso il Consiglio Regionale della Puglia la seduta congiunta della IV e V Commissione con l’ audizione dell’assessore all’ambiente Anna Grazia Maraschio, richiesta dai Presidenti delle Commissioni Paolicelli e Campo e dai Presidenti dei Gruppi consiliari: Caracciolo, Lopane, Stellato.

Il tema è stato quello del Deposito scorie radioattive nei tre Comuni pugliesi Altamura, Gravina, Laterza.

In qualità di vicepresidente della V Commissione (Ambiente) e come emerso dalla relazione del capogruppo di CON Emiliano – Gianfranco Lopane- mi associo al secco NO allo stoccaggio di scorie radioattive nei siti individuati dalla Sogin. Oggi la Puglia è un invidiato paradiso e tale deposito ne comprometterebbe certamente il futuro, con conseguenti impatti negativi sulla tutela della salute dei cittadini e sull’economia turistica.

In merito alla questione sono in corso i lavori della cabina di regia presieduta dal presidente Emiliano e sono stati istituiti i tavoli tematici che entreranno nel vivo delle questioni tecniche, che a parer nostro non sono state considerate nella loro complessità dalla Sogin e che dovranno far parte del dossier che la Regione Puglia presenterà all’attenzione del Governo.

 

TI RACCOMANDIAMO