Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Dopo lo scioglimento del consiglio comunale di Carovigno c’è stato nelle scorse ore l’insediamento della commissione straordinaria.

Una nomina giunta in seguito alla precedente disposizione del Consiglio dei Ministri sul comune brindisino. La commissione è composta dal prefetto Maria Rosaria Maiorino, il viceprefetto Maria Antonietta Olivieri ed il dirigente di seconda fascia della Prefettura Michele Albertini.

Maria Antonietta Olivieri, dopo l’esperienza nel comune di Carovigno nel maggio del 2013, è tornata alla guida del Comune nel gennaio scorso dopo la crisi politica della maggioranza dell’ex sindaco Massimo Lanzilotti.

Per Maria Rosaria Maiorino precedenti esperienze a capo delle Questure di Foggia e Palermo. Per Michele Albertini negli ultimi mesi, invece, esperienza come componente della commissione straordinaria del comune di Cerignola, così come Carovigno sciolto per infiltrazione mafiose oltre un anno fa.

TI RACCOMANDIAMO