“Sono fiero di rappresentare tutti gli infermieri pugliesi”

È un momento storico per l’Ordine degli infermieri della provincia di Brindisi, che vede per la prima volta un suo rappresentante al Comitato centrale della Federazione nazionale degli infermieri, organo di governo per tutti gli infermieri d’Italia.
Lo scorso 28 marzo a Roma, infatti, sono terminate le elezioni per il rinnovo degli organi centrali della Fnopi, che hanno visto riconfermata come presidente nazionale la d.ssa Barbara Mangiacavalli ed eletto, per la prima volta, il presidente dell’Ordine degli infermieri di Brindisi dott. Antonio Scarpa quale consigliere.

“Sono soddisfatto per il traguardo raggiunto – commenta Antonio Scarpa – ma il ringraziamento più grande va alla mia squadra dell’Opi Brindisi, per il sacrificio e l’impegno posti in questi ultimi tre anni, che ci hanno permesso di arrivare fin qui. Far parte del Comitato centrale è un impegno di grande responsabilità, che sono pronto ad affrontare con la consueta dedizione verso la nostra professione, vera colonna portante del servizio sanitario nazionale. Sono fiero di rappresentare tutti gli infermieri pugliesi – conclude il neo consigliere nazionale – e mi impegno a lavorare in sinergia con tutti i presidenti dei vari Ordini provinciali per lavorare insieme a progetti importanti e per un futuro più roseo per la nostra professione”.

Per il prossimo quadriennio, quindi, tutti gli infermieri della provincia di Brindisi e della regione Puglia avranno l’opportunità di un’interfaccia diretta con gli organi centrali della Federazione, a cui spetta il compito di coordinare i 102 ordini provinciali e di rapportarsi con tutte le autorità pubbliche e di governo, in rappresentanza della categoria infermieristica.