Ha fatto tappa in provincia di Brindisi il tour del neo assessore al turismo della Regione Puglia Gianfranco Lopane.

CAROVIGNO – Nella giornata di oggi (4 marzo 2022), l’assessore accompagnato dal consigliere regionale del gruppo “CON Emiliano” Alessandro Leoci, ha incontrato alcuni imprenditori del settore di Ostuni, Carovigno e Fasano.

A Carovigno l’assessore ha incontrato alcuni imprenditori turistici ed in particolar modo ha programmato con il consigliere Alessandro Leoci, un incontro con tutto il gruppo consiliare “Con Emiliano” che si svolgerà nelle prossime settimane per affrontare con gli imprenditori le criticità del territorio e confrontarsi sulle strategie da adottare.

Siamo molto preoccupati sia in chiave umanitaria che in chiave turistica – ha sottolineato l’assessore Gianfranco Lopanequesta vicenda ha ricadute certe sul turismo regionale, sia per gli arrivi che per le partenze, oltre a questo dalle nazionalità in conflitto, noi attingiamo forza lavoro soprattutto per i periodi estivi, speriamo che il dialogo e il negoziato possano al più preso far concludere questa vertenza. A tutto questo si aggiunge il biennio caratterizzato dalla pandemia, che ha visto comunque per il 2021 crescere esponenzialmente sotto il punto di vista turistico la Puglia.

Dobbiamo continuare a fare degli investimenti nei settori strategici per il turismo, approfittando anche della programmazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), ma anche dalla nuova programmazione comunitaria 2021-2027 che dedicherà al turismo anche delle misure trasversali con interventi a regia diretta – prosegue l’assessore Lopane – la Puglia deve puntare sulle opere strategiche e completarle con dei servizi soprattutto nei territori che hanno forte vocazione turista come quelli della Valle d’Itria e dell’Alto Salento”.

Le parole del consigliere regionale Alessandro Leoci
Un piacere accogliere in Provincia di Brindisi l’assessore regionale al Turismo, Sviluppo e impresa turistica Gianfranco Lopane. Il suo tour di ascolto in Puglia, iniziato negli scorsi giorni, ora tocca il territorio brindisino con le tappe di Ostuni, Carovigno e Fasano.

In particolare la visita a Carovigno si è resa utile per programmare insieme all’assessore regionale l’incontro di ascolto rivolto agli operatori turistici locali, che si terrà a fine marzo. Sono convinto che la conoscenza diretta dei luoghi simbolo del nostro turismo e delle realtà operanti in loco sia un plus fondamentale per chi riveste un ruolo di rappresentanza e di indirizzo.

Stamani ho accompagnato l’assessore Lopane in visita presso il Castello Dentice di Frasso di Carovigno, il centro storico e la Piazza ‘Nzegna, che figurano tra i punti di maggiore interesse della città per la loro storia, bellezza e centralità. Tutte le nostre città hanno un grande appeal turistico, ognuna con le proprie meravigliose peculiarità, che occorrerà potenziare e valorizzare al meglio in ottica sinergica e innovativa. La candidatura di Mesagne a Capitale Italiana della Cultura 2024 ne è un esempio.

Perseguendo tale volontà di sinergia e coinvolgimento l’incontro che stiamo organizzando a fine marzo vuole rendere partecipi tutte le categorie di operatori del settore dI Brindisi e provincia, che in quella occasione potranno ascoltare le novità dell’Assessorato al Turismo ed esprimere le proprie visioni e bisogni”.

Continua a leggere su ValledItriaNotizie.it