polizia
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Spara con il fucile alla moglie e poi si uccide puntandosi il fucile contro. La moglie è stato ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Perrino di Brindisi, grazie al tempestivo intervento dei sanitari del 118.

Tragedia famigliare intorno alle 13.30 nelle campagne tra Carovigno e Ostuni, da quanto appreso poco fa, un uomo avrebbe puntato il fucile alla moglie ferendola gravemente alla gola. Successivamente l’uomo ha puntato l’arma verso di sé ed ha esploso il colpo che gli è costato la vita. La moglie è stato ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Perrino di Brindisi, grazie al tempestivo intervento dei sanitari del 118.

Sul posto gli agenti del commissariato di Ostuni coordinati dal vice questore Gianni Albano ed i Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni.

Seguono aggiornamenti

TI RACCOMANDIAMO