Pubblicità

Carovigno. Detiene in casa 55,45 grammi di marijuana, arrestato.

A Carovigno, a conclusione degli accertamenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato A. D., 38enne residente a Brindisi di fatto domiciliato a Carovigno, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nella tarda serata di ieri, nel corso di mirato servizio per la repressione dello spaccio di stupefacenti, i militari operanti hanno proceduto alla perquisizione domiciliare nei confronti dell’uomo, rinvenendo e sequestrando 55,45 grammi di marijuana, suddivisa in 11 dosi, un bilancino di precisione e la somma di 180 euro in banconote di vario taglio.

L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione di Carovigno, in regime di arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.