Torre Santa Sabina, materassino con persone a bordo scompare in mare: ritrovati i ragazzi.

Si sono vissuti momenti di apprensione nel pomeriggio di oggi, venerdì 14 agosto, a largo di Santa Sabina, marina di Carovigno per un gonfiabile a forma di pinguino con a bordo tre ragazzini che ha preso il largo. Una donna che dalla sua abitazione ha notato la scena ha chiamato la Capitaneria di Porto attraverso il numero 1530 e sono state immediatamente attivate le ricerche.

Oltre alle motovedette della Guardia costiera, sul posto si sono recati i vigili del fuoco con la moto d’acqua e un gommone veloce, oltre alla Guardia di finanza. Le ricerche sono state coordinate dal comandante della Capitaneria di porto, il capitano di vascello Giovanni Canu. Sono stati anche effettuati controlli a terra nelle strutture ricettive della zona. Dopo qualche ora è stato accertato che si era trattato di un falso allarme.

I ragazzini erano stati recuperati dal padre e avevano raggiunto la riva a nuoto mentre il gonfiabile ha preso il largo. Per fortuna si è trattato solo di tanta paura.

TI RACCOMANDIAMO