Il candidato sindaco Massimo Lanzilotti esprime solidarietà alla famiglia Semeraro

Pubblicità ElettoraleBanner_Elettorale_300x250_Lanzilotti

Ecco le parole del Candidato Sindaco di Carovigno Massimo Lanzilotti: “In qualità di Candidato Sindaco della coalizione civica esprimo a nome mio e di tutto il gruppo di cittadini che rappresento la piena solidarietà all’ex consigliere comunale Nicola Semeraro”.

“In qualità di Candidato Sindaco della coalizione civica per le prossime amministrative di Carovigno, esprimo – a nome mio e di tutto il gruppo di cittadini che rappresento – la piena solidarietà all’ex consigliere comunale Nicola Semeraro e alla sua famiglia per quanto accaduto ieri sera.

Si tratta di un inammissibile e purtroppo ennesimo atto intimidatorio ai danni non solo della persona in oggetto ma a danno dell’intera città.  Vergogna per gli autori di tali azioni, vergogna per una città offesa da violenza e cinismo.

Per quanto ancora vedremo questo a Carovigno? Non è forse ora di diventare un paese civile? Noi ce lo auspichiamo e continueremo a batterci affinché Carovigno diventi per davvero una città migliore”.
Guarda Anche