“Dati ancora troppo poco chiari”, lo afferma il sindaco di Carovigno Massimo Lanzilotti.

Ecco le parole del primo cittadino della città della Nzegna:
“Ore 20:00 – Da nostre ricostruzioni, i casi TOTALI di positività al Covid-19 a Carovigno passano da n. 31 a n. 35 (dati comprensivi dei 6 decessi) in quanto sono stati confermati altri 4 casi di positività da CONTATTI STRETTI.
Segnaliamo inoltre che ci sono ancora alcuni casi di ritardi sugli esiti dei tamponi (almeno 5).

Dai dati UFFICIALI inviati dalla Prefettura per conto della Protezione Civile Regionale, alle ore 16 di oggi, risulta che a Carovigno i concittadini positivi sono 25.

Nel Bollettino epidemiologico della Regione Puglia di oggi siamo riportati come zona con più di 51 casi ma i dati che ci risultano sono quelli sopra esposti. Non esiste un aggiornamento comunicato al nostro Comune relativo ai presunti 50 casi come evidenziato da alcune fonti stampa.

Inoltre alcuni concittadini sono in attesa del doppio tampone per confermare la guarigione da Covid-19. Oggi ho chiesto al Dipartimento di Prevenzione di conoscere i dati che riguardano questo aspetto”.

TI RACCOMANDIAMO