Lo comunica il sindaco di Carovigno Massimo Lanzilotti

RITORNA IL MERCATO TRADIZIONALE DEL MARTEDÌ

Resta confermata l’area storica di Via Martiri di Via D’Amelio con annessa piazzetta per complessivi n.110 posteggi. Relativamente all’assegnazione dei posteggi del settore non alimentare, non essendo intervenuti spostamenti, restano confermate le assegnazioni in capo ai titolari di autorizzazione. Limitatamente all’assegnazione dei posteggi relativi al settore alimentare e al settore “beni usati”, avendo operato degli spostamenti rispetto alle tradizionali ubicazioni di posteggio, si procederà a mezzo di distinte procedure di sorteggio tra gli operatori economici titolari di autorizzazione.

RITORNA IL MERCATO TRADIZIONALE DEL VENERDÌ

Purtroppo l’area della piazzetta Giovanni XXIII per la sua conformazione e disposizione non consente la perimetrazione al fine del controllo dell’afflusso dell’utenza, pertanto si è ritenuto opportuno spostare lo stesso in via sperimentale in Via Peppino Impastato limitatamente a complessivi n.25 posteggi, alimentari e non alimentari. L’assegnazione dei relativi posteggi avverrà a mezzo sorteggio, relativo al settore alimentare e settore non alimentare, tra gli operatori economici che storicamente frequentano detto mercato.

Lo svolgimento dei mercati deve avvenire nell’assoluto rispetto delle condizioni previste dall’ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 237 del 17.5.2020 e quindi:

le operazioni di entrata e di uscita dai varchi saranno opportunamente presidiati;

gli esercenti e gli avventori potranno accedere all’area mercatale esclusivamente muniti di guanti e mascherine;

gli assegnatari dei posteggi dovranno garantire la sanificazione degli oggetti, delle aree di occupazione e delle aree di pertinenza, garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro nelle aree oggetto di occupazione e nelle aree limitrofe di pertinenza, predisporre idonei accorgimenti finalizzati a tenere distanziati i clienti dal banco di almeno un metro, prestare particolare cura per evitare la manipolazione dei prodotti da parte degli utenti e mettendo a disposizione della clientela soluzioni idonee per la pulizia delle mani.

Si avvisa la cittadinanza che nella giornata di domani, all’ingresso del mercato, saranno distribuite gratuitamente le mascherine.

Ringrazio Croce Rossa Italiana comitato di Carovigno per la disponibilità da sempre dimostrata.

TI RACCOMANDIAMO