L’uomo è stato denunciato per detenzione abusiva di armi e ricettazione.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno a conclusione degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà un 60enne del luogo, per omessa custodia di armi, ricettazione e detenzione abusiva di armi.

Nel corso di una verifica in relazione alle armi possedute dall’uomo, i militari hanno riscontrato il mancato possesso di un fucile semiautomatico regolarmente denunciato.

Nella circostanza hanno rinvenuto un fucile beretta calibro 12, che dagli accertamenti è risultato essere provento di furto, denunciato dal proprietario nel 1987.

L’arma rinvenuta è stata posta sotto sequestro.

TI RACCOMANDIAMO