Incidente nella serata di venerdì 3 gennaio a Carovigno. Un 55enne investito mentre porta a passeggio il suo compagno a quattro zampe. Conducente deferito per omissione di soccorso.

E’ stato travolto da un’auto mentre passeggiava insieme al suo cane. Lui, un 55enne, è sopravvissuto, pur riportando diverse fratture su tutto il corpo. Il suo amico a quattro zampe, invece, non ce l’ha fatta. Il tragico incidente si è verificato nella serata di ieri (venerdì 3 gennaio), in via Martiri di via D’Amelio, a Carovigno.

Il 55enne, residente a Carovigno, e il suo fido sono stati investiti da una Ford Fiesta condotta da un 26enne, anch’egli del posto. Il cane è morto sul colpo. L’uomo è stato trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove è stato ricoverato nel reparto di Ortopedia con fratture in varie parti del corpo giudicate guarbili in 30 giorni.

Anche l’automobilista, in stato di shock, è stato condotto presso il nosocomio brindisino. Il 26enne è risultato negativo all’alcool test, effettuato sul posto, e agli ccertamenti tossicologici. Da quanto appurato dai carabinieri della stazione di Carovigno, recatisi sul posti per i rilievi del caso, il ragazzo non si sarebbe fermato a prestare soccorso subito dopo l’investimento. Per questo è stato denunciato a piede libero per il reato di omissione di soccorso.

TI RACCOMANDIAMO