Violenta lite in un bar di Carovigno: un uomo è stato colpito con una bottiglia di vetro alla gola: trasportato d’urgenza in ospedale un 41enne, V.C., nativo di Ostuni.

L’uomo si trova ricoverato nel reparto di otorinolaringoiatria del “Perrino” di Brindisi. Alla base del grave ferimento un diverbio degenerato nella notte tra martedì e mercoledì nei pressi di un bar situato alla periferia di Carovigno. Pur ancora in cura all’interno della struttura sanitaria, l’uomo non è in pericolo di vita.

Intanto, sono state già avviate da parte del commissariato della Città Bianca, le indagini per risalire all’autore dell’aggressione. Gli agenti sono giunti in pochi minuti sul posto, mentre erano impegnati a poca distanza in un’attività di controllo dell’ intero territorio carovignese.

I poliziotti, coordinati dal vicequestore Gianni Albano, hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale. Investigatori, che, analizzando i frame e le sequenze delle telecamere hanno ricostruito l’intero contesto delinquenziale nella quale sarebbe avvenuto il ferimento del 41enne: non si escludono immediati sviluppi all’inchiesta già nelle prossime ore.

TI RACCOMANDIAMO