Affidato in prova ai servizi sociali riceve la visita di un amico, che, senza patente, utilizzava un’autovettura senza la delega per la targa prova, denunciati.

A Carovigno, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno denunciato in stato di libertà un 35enne del luogo, per guida senza patente e circolazione di prova senza la delega per la targa di prova. Nel corso della notte, a seguito di un controllo presso il domicilio di un 60enne affidato in prova ai servizi sociali, i militari hanno accertato la presenza di un fuoristrada con targa prova, regolarmente parcheggiato con il motore e i fari accesi, a pochi metri dall’abitazione dell’affidato e quest’ultimo ha riferito che l’autovettura era di proprietà della sua compagna.

Poco dopo, gli operanti hanno notato che proprio dall’abitazione del 60enne è uscito un individuo, il quale ha raggiunto celermente il fuoristrada tentando di dileguarsi ma venendo prontamente bloccato e identificato nel 35enne. Quest’ultimo, a conclusione degli accertamenti, è risultato sprovvisto della patente di guida perché mai conseguita e privo della delega per la targa prova che risultava intestata a una terza persona. Il 60enne affidato in prova ai servizi sociali è stato segnalato per l’inosservanza disposizioni dell’Autorità Giudiziaria.

TI RACCOMANDIAMO