“Noi con l’Italia” chiederà per la scelta degli scrutatori, che si parta da disoccupati e studenti attraverso il sorteggio

Il prossimo 05 febbraio sarà convocata presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Carovigno la Commissione Elettorale per la nomina degli scrutatori all’elezioni politiche del 04 Marzo. 

Il Gruppo di Noi con l’Italia con la Coordinatrice Cittadina Sandra Di Monte e la Consigliera Mara Petrosillo del Comune di Carovigno avanzano la proposta di usare il sorteggio per scrutatori prossime elezioni del 04 marzo. Serve massima trasparenza

Il prossimo 05 febbraio sarà convocata presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Carovigno la Commissione Elettorale per la nomina degli scrutatori all’elezioni politiche del 04 Marzo.  La Coordinatrice Cittadina Sandra Di Monte, tutto il gruppo di Noi con l’Italia e la  consigliera Mara Petrosillo componente della Commissione Elettorale, in occasione dell’incontro che si svolgerà fra qualche giorno presso la sede del Comune carovignese,  chiederanno il  criterio del sorteggio per gli scrutatori delle prossime politiche. “Questo sarà l’oggetto della  riunione. La nostra volontà  – spiega  la Di Monte- sarebbe quella di sorteggiare solo i cittadini disoccupati o senza un’occupazione fissa, mi auguro che si potrà dar seguito a questa richiesta“.

Rimane perciò valida la proposta di Noi Con l’Italia di sottoporre all’attenzione del Commissario Prefettizio Dr.Onofrio Vito Padovano, la volontà indicare come unico criterio quello del sorteggio– conclude la coordinatrice- Una scelta che va verso la massima trasparenza e garanzia per tutti i partecipanti a questa tornata elettorale e soprattutto verso gli elettori“.

Guarda Anche
Scelti Per Te