Amministrative 2018. Le delegazioni di Ripartiamo dal Futuro, Pd e Verdi avviano i lavori per la prossima tornata

In vista delle prossime Elezioni Amministrative che si terranno a Carovigno a seguito della caduta dell’Amministrazione Comunale di Centrodestra, le delegazioni del Movimento Ripartiamo dal Futuro, del Partito Democratico e de I Verdi si sono incontrate per analizzare la situazione politica

Pubblicità ElettoraleBanner_Elettorale_300x250_Lanzilotti

In vista delle prossime Elezioni Amministrative che si terranno a Carovigno a  seguito della caduta dell’Amministrazione Comunale di Centrodestra, le delegazioni del Movimento Ripartiamo dal Futuro (M. Lanzilotti, A. Saponaro, F. Leoci), del Partito Democratico (G. Buongiorno, M. Bagnulo, C. Tarantino, M. Cavassa, S. Scalera) e de I Verdi (E. Lanzilotti, L. Epifani, N. Primicerio) si sono incontrate per analizzare la situazione politica e verificare se vi fosse la volontà unanime di tracciare insieme un percorso capace di proporre un solido progetto politico e un programma innovativo tale da rivolgersi a tutta la comunità ed operare a tutela degli interessi generali. Una comunità e un territorio mortificati dal malgoverno e dalle guerre di potere dei soliti protagonisti, che da ormai oltre venti anni giocano a Risiko con i destini dell’intero paese.

Al termine di un ampio e sereno confronto, tutti i presenti hanno manifestato la piena disponibilità ad essere insieme protagonisti di questo nuovo progetto politico che come primo obiettivo deve avere quello di offrire alla popolazione una nuova classe dirigente: seria, competente, autonoma e libera da qualsivoglia ingerenza e pressione di interessi personali, per dare finalmente al paese un Governo stabile e capace di essere interlocutore di tutti i cittadini. Solo così infatti si potrà progettare una nuova stagione dei diritti, per dare slancio a idee e progetti innovativi e capaci di modificare questo stato di abbandono. Carovigno è un paese dalle potenzialità straordinarie, per la bellezza del suo territorio, per la storia e le tradizioni che la caratterizzano, ma purtroppo fino ad ora è stato anche il paese delle opportunità mancate e dei treni persi. Carovigno ha le necessità di avere finalmente una Amministrazione all’altezza di queste potenzialità. Per raggiungere questi ambiziosi obiettivi ci sarà bisogno di tutte le cittadine e i cittadini organizzati e non che sentono la necessità di un vero e netto cambio di rotta con il passato, e per questo si è convenuti che l’alleanza che oggi nasce è aperta a quanti hanno voglia di dare il loro contributo, e già nei prossimi giorni verranno organizzati una serie di incontri per aggregare altre forze ed altre energie. Questi incontri saranno anche utili per la elaborazione del programma, che sarà definito anche con una seria campagna di ascolto con le associazioni culturali, di categoria e di cittadini volenterosi che a vario titolo sono presenti nel nostro tessuto sociale.

L’occasione è stata inoltre propizia per ringraziare i Consiglieri Comunali di minoranza Marzia Bagnulo – PD, Massimo Lanzilotti – Ripartiamo dal Futuro e Vincenzo Radisi – Gruppo Civico Indipendente, per il lavoro svolto in grande sintonia in questi due anni e mezzo dai banchi dell’opposizione, per aver dimostrato capacità amministrative attraverso la produzione di numerose proposte che andavano in direzione del bene collettivo del paese.

Da questo momento si apre una fase di ascolto e di aggregazione delle migliori idee e persone che credono nell’unico progetto di cambiamento per la nostra città con l’obiettivo di definire la tempistica e le modalità per  l’elaborazione del programma e l’individuazione, tutti insieme, del Candidato Sindaco.

Giovanni Buongiorno, Marzia Bagnulo, Corrado Tarantino, Mario Cavassa, Sara Scalera – PD.

Massimo Lanzilotti, Annamaria Saponaro, Francesco Leoci – Ripartiamo dal Futuro.

Elio Lanzilotti, Loredana Epifani, Nico Primicerio –  I Verdi.

Guarda Anche
Scelti Per Te