Ripartiamo dal Futuro il Pd e i Verdi incontrano con il Commissario Prefettizio del comune di Carovigno

L’incontro è stato cordiale e proficuo, alla fine del quale ci si è salutati con la reciproca disponibilità a collaborare, qualora ce ne fosse la necessità, negli interessi esclusivi della popolazione di Carovigno

Ieri, lunedì 12 febbraio, alle ore 10, gli ex consiglieri comunali Massimo Lanzilotti e Marzia Bagnulo con il segretario del PD Giovanni Buongiorno hanno incontrato il Commissario Prefettizio del Comune di Carovigno Dr. Vito Onofrio Padovano. Questo incontro era stato richiesto, in primo luogo, per dare il benvenuto e gli auguri di buon lavoro al Dr Padovano, ma anche per sottoporre alla sua attenzione alcuni dei problemi presenti sul territorio e comprendere come il Commissario intendesse affrontarli.

Si è discusso, tra l’altro, della mancanza di illuminazione in una parte del Centro Storico, problema che ormai dura da troppo tempo e che sta creando non pochi problemi agli abitanti e ai commercianti della zona; dell’assegnazione delle aree a parcheggio sulle marine in vista della stagione balneare, per evitare che come accaduto negli ultimi anni si arrivi alla stagione estiva in pieno caos, tanto per chi intende candidarsi a gestire le aree, tanto per i tanti fruitori della nostra costa; della possibilità della riduzione o del non pagamento di IMU e TARI riguardanti immobili inagibili e inabitabili; dell’appalto del Servizio di raccolta rifiuti, ormai in scadenza; della situazione dell’allagamento del rione Pacifico e di altre zone del paese dovuto alle recenti piogge, chiedendo che si possa intervenire con solerzia per evitare i tanti disagi ai cittadini.

Con soddisfazione abbiamo appreso che già nei prossimi giorni cominceranno i lavori per ripristinare l’illuminazione nel Centro Storico e che il Commissario si è fatto carico di affrontare anche le altre questioni poste, a partire dalla gestione del servizio di raccolta dei rifiuti, per la quale è intenzionato ad avviare una gara-ponte in attesa della gara dell’ARO.

Guarda Anche
Scelti Per Te