Calcio, Carovigno beffato nel finale, passa il Massafra 2-1

Un pareggio sarebbe stato il giusto risultato, il Massafra nel finale beffa il Carovigno

Ancora una sconfitta per il Carovigno contro il Massafra, è stata una partita a due sensi. Primo tempo a favore del Massafra che ha messo in campo determinazione e voglia di vincere mettendo in difficoltà la squadra di mister Vignola.

I rossoblù hanno subito le incursioni di Turi e Co. ma la difesa ospite ha retto bene sino al 26´ quando l´arbitro ha concesso un calcio di rigore realizzato da Turi. La ripresa inizia con il Carovigno molto più determinato e incisivo, Tony Lanzilotti mette in difficoltà la difesa avversaria in più occasioni, ma i pericoli creati nei pressi della porta tarantina si neutralizzano senza concretizzazione. Ci pensa di nuovo l´arbitro che al 86′ che concede il penalty ai rossoblu, Lanzilotti dal dischetto non sbaglia e mette dentro il pallone del pareggio (1-1).

Nell’ampio recupero concesso dal direttore di gara (ben 6 minuti), beffa per il Carovigno: a soli 2 minuti dalla fine il Massafra, sugli sviluppi di un calcio d´angolo, mettono a segno grazie a Camarà il gol del 2-1. Un pareggio sarebbe stato il giusto risultato. Migliore in campo per il Carovigno Tony Lanzilotti.

Guarda Anche
Scelti Per Te