Il Carovigno Calcio conquista il secondo pareggio di fila, a Lizzano termina 2-2.

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Risultato poco utile per i ragazzi di mister Vignola poiché restano il fanalino di coda del campionato di Promozione Pugliese. L’avvio della gara è subito in discesa per gli ospiti, quando è Tony Lanzillotti a procurarsi un rigore, è lo stesso capitano rossoblù ad insaccare la rete del momentaneo 0-1. I padroni di casa subiscono il colpo e nella prima frazione del match non esprimono il loro miglior gioco.

È il Carovigno che continua a creare occasioni da gol ed a gestire la partita. Pochi minuti prima del fischio del primo tempo viene annullato per presunto fuorigioco un gol all’under Moretti, il risultato resta sullo 0-1 terminando così il primo tempo.

Nella ripresa partono bene i padroni di casa, il gol del pareggio arriva da calcio di punizione al limite dell’area. La palla calciata da Antonicelli, dopo aver sbattuto contro la barriera, trova la deviazione e supera l’incolpevole Furone, è 1-1.

Le squadre si allungano, entrambe vogliono conquistare la posta in palio. Il Carovigno reagisce e con Tony Lanzillotti trova il 1-2, per il capitano è la sua personale doppietta. Il definitivo 2-2 arriva con Cellammare che segna direttamente da calcio di punizione.
Nel finale espulso per doppia ammonizione Thomas Lanzillotti, il Carovigno termina la partita in dieci uomini ma senza soffrire più di tanto. Mister Vignola ora dovrà preparare al meglio la sfida di domenica prossima, quando al Comunale di Carovigno arriverà il Deghi Calcio reduce da una buona gara contro il Tricase. Carovigno che non riesce a risalire dalle zone basse della classifica, per via anche della sfortuna che si abbatte in molte circostanze sui rossoblù.

LIZZANO: Monopoli, Giannetti (21’st Pappone), Antonicelli, Nazaro, Cellamare (36’st De Gaetano), Komma, Gomez (36’st De Siati), Baratto, Beltrame, Cavallo, De Comite (31’st Galeandro). ALL. Palmieri.

ASD CAROVIGNO CALCIO: Furone, Diagnè, Morleo, Th. Lanzillotti, Miccoli, Danese, Camposeo (40’st Urso), Moretti, Greco, T. Lanzillotti, Patimo. ALL. Vignola.
ARBITRO: Rutigliano di Lecce.

TI RACCOMANDIAMO