Carovigno Calcio

Al Comunale di Carovigno termina 2-2 con le reti di Greco e Tony Lanzillotti per i rossoblù e Galati e Febbraro per gli ospiti.

Termina con un scoppiettante pareggio la sfida tra il Carovigno e il Taurisano. Al Comunale di Carovigno termina 2-2 con le reti di Greco e Tony Lanzillotti per i rossoblù e Galati e Febbraro per gli ospiti.

Pareggio che sta stretto alla squadra di mister Vignola, che senza dubbio meritato anche qualcosa in più. Sulla carta partita non facile per i padroni di casa che devono affrontare una squadra compatta e ben organizzata.

Nel primo tempo sono gli ospiti a reclamare un calcio di rigore su scorrettezza di Camposeo, ma il signor Di Pinto della sezione di Bari lascia proseguire l’azione senza decretare il penalty. Sugli sviluppi di un’azione offensiva manovrata da Pasquale Lanzillotti e da Greco la palla arriva tra le gambe di Tidiane, che in area di rigore viene atterrato. In questa occasione non ci sono dubbi e Di Pinto decreta il penalty per i padroni di casa. Le accese proteste da parte degli ospiti vede l’espulsione da parte di Moretto che viene pertanto allontanato dal rettangolo di gioco lasciando la propria squadra in dieci uomini.

Sul dischetto si presenta Greco, che dagli undici metri non sbaglia e porta i roosoblù in vantaggio. A pochi minuti dal fischio finale della prima frazione di gioco arriva il gol del momentaneo pareggio del Taurisano con Galati che approfitta di una punizione ben calciata dal limite dell’area di rigore. Termina 1-1 il primo tempo, con tante emozione da entrambe le parti.

L’avvio della ripresa non è dei migliori e la prima occasione arriva al 68’ quando è Febbraro a portare in vantaggio gli ospiti con un’ottima conclusione. La reazione locale si fa sentire, grazie anche ai neo entrati Tony Lanzillotti e Omar Diagnè. La palla del pareggio arriva sui piedi di Tidiane ben servito da Greco, ma l’attaccante ex Mesagne ed Ostuni manda al lato la sfera divorando una ghiotta occasione.

Pochi minuti dopo, stessa azione ma cambiano gli attori. È Lanzillotti a servire un’ottima palla a Motti ma sulla conclusione si avventa Potenza che para il tiro negando la gioia del gol ai padroni di casa. Successivamente viene annullato un gol al Carovigno, poiché la posizione iniziale di Lanzillotti era oltre la linea difensiva ospite. All’86’ arriva il tanto atteso pareggio dei padroni di casa con Lanzillotti abile nella mischia in mezzo all’area di deviare il pallone in porta superando l’estremo difensore avversario.

Il match termina 2-2 con il Carovigno terz’ultimo in classifica con 21 punti. Ora mister Vignola dovrà preparare la gara esterna di domenica prossima. Il Carovigno sarà impegnato a Maglie, match valevole per la ventiduesima giornata di campionato di Promozione. Inizio del match ore 15:00.

TI RACCOMANDIAMO