La Brio Service Carovigno non fallisce mai un colpo davanti al proprio pubblico, capitan Monna e compagni annientano la Domiti Taranto e onorano al meglio il campionato nonostante il secondo posto matematico già conquistato nella trasferta di Rutigliano.

QUI LE INTERVISTE POST GARA

Il match non è semplicissimo, Taranto è la quarta forza del campionato e arriva a Carovigno con speranze vive per tentare l’aggancio al terzo posto, nella Brio Service assenti di lusso, mancano coach Gianpaolo Amatori, Ivano De Leonardis e Luca Di Napoli per problemi personali. Nonostante ciò il Carovigno parte alla grande e sin dalle prime battute si porta subito avanti con i suoi uomini più rappresentativi. Una partita che doveva essere tirata è invece a senso unico e la Brio Service tocca già a primo quarto il +23 (28 a 5) e chiude sul punteggio di 28 a 8.

Gli ospiti passano a zona ma non riescono quasi mai a reagire, nemmeno la grinta e la voglia di Mandrillo riesce a spronare un Taranto che appare stanco e poco lucido, ne approfitta il Carovigno che ruota tutti i suoi uomini e gestisce al meglio un vantaggio troppo importante, che tocca addirittura il +27 (51 a 14), per essere messo in discussione. All’intervallo punteggio di 45 a 23 per gli uomini di coach Luca Lococciolo.

Il terzo quarto la musica non cambia, è sempre la Brio Service a gestire il match nonostante il tentativo di rientro dei tarantini capitanati da Bonfrate e il solito Mandrillo, ma la sostanza è sempre la stessa, le triple di Monna e i canestri di Dipietrangelo tengono gli ospiti a distanza, punteggio 65 a 43 per i rossoblù.

L’ultimo quarto il Carovigno piazza l’ennesimo break che chiude definitivamente i conti trovando canestri importanti oltre la linea dei 6,75 e divertendo il numeroso pubblico presente sugli spalti. Risultato finale : 87 a 54 per la Brio Service che si conferma la seconda forza del campionato e chiude come meglio non poteva l’ultima partita casalinga della stagione regolare, domenica ore 19:00 i rossoblù saranno ospiti dell’Acquaviva per l’ultima gara di regular season prima dei tanto attesi playoff. Forza Carovigno!

Tabellini: Zito 11, Lanzilotti n.e., Ancora 2, Agresta 6, Travaglini 9, Tamborrino 3, Monna 25, Dipietrangelo 15, Valentini 8, Bove 8.
Uff. Stampa ASD Carovigno Basket

TI RACCOMANDIAMO