La Brio Service Carovigno del patron Giuseppe Greco inizia come meglio non poteva nel difficile campionato di serie D e ottiene un’importantissima vittoria nel difficile campo della New Basket Lecce.

Capitan Monna e compagni dopo un primo quarto di ambientamento con scarsa applicazione in difesa (26 punti subiti), annichiliscono gli avversari nel secondo, segnando e aumentando notevolmente l’intensità difensiva proprio come richiesto da coach Gianpaolo Amatori e trovano punti importanti dal trio Menzione, Bove e Monna che permettono al Carovigno di scavare il primo solco. All’intervallo lungo il risultato sarà di 36 a 44 a favore della Brio Service.

Il terzo quarto è ancora a strisce rossoblù, gli ospiti giocano bene e trovano sempre ottime soluzioni offensive non permettendo mai agli avversari di rientrare nonostante le triple del veterano Marra. La squadra di Amatori si dimostra tosta e coriacea e con gli assist di Menzione e i contropiedi di Eletto la Brio Service tocca il massimo vantaggio +14, si chiude il terzo quarto con il punteggio di 49 a 63 per gli ospiti.

L’ultimo quarto la Brio Service prova a gestire il vantaggio ma la zone press ordinata da coach Sordi fa rientrare prepotentemente la New Basket Lecce sino al -5 e vede coach Amatori costretto a chiamare timeout e riordinare le idee. Usciti dal timeout un canestro di Bove e due triple del sempreverde Mimmo Morena ridanno tranquillità al Carovigno che sbanca il difficile pala “Ventura” di Lecce e può festeggiare la prima vittoria nel campionato di serie D.

Da domani si ricomincia a lavorare in palestra per preparare al meglio il big match di Domenica al Pala “F. Prima” contro la corazzata Mens Sana Mesagne, squadra costruita per puntare ai vertici della classifica.

Tabellini: De Leonardis I. 7, Morena 11, Menzione 20, Specchia, Monna 19, Molodovs, Eletto 8, Zydelis, Travaglini, Bove 17.
Parziali: 29-24; 10-20; 13-19; 17-19.

TI RACCOMANDIAMO