La Brio Service Carovigno si conferma grande e stravince il match casalingo contro l’Assi Brindisi. Finale 94 a 70.

Finalmente si ritorna in campo dopo le feste natalizie e per la Brio Service è un gran ritorno con una sontuosa vittoria interna contro una buona squadra come l’Assi Brindisi di coach Paolo Della Corte.

La Brio Service Carovigno dopo la straripante vittoria in quel di Mesagne si conferma squadra solida e tenace e finalmente ottiene una grandissima vittoria al pala “F. Prima” di Carovigno facendo gioire i tantissimi tifosi presenti.

La squadra di coach Gianpaolo Amatori parte alla grande con gli ottimi canestri di Bove, Menzione e capitan Monna e piazza subito un break importante che costringe coach Della Corte a chiamare timeout dopo appena 5 minuti di gioco. Il timeout sembra funzionare e gli ospiti iniziano a perfezionare il rientro con i canestri di Leggio e del solito Ranieri che segna il momentaneo pareggio sul 17 pari a 1 minuto dal termine del primo quarto. L’ultimo minuto il Carovigno ritrova lucidità e con una bomba di Prete e un canestro di Monna chiude il primo quarto in vantaggio di 6, punteggio 23 a 17 per la Brio Service.

Il secondo quarto inizia con il dominio assoluto dei padroni di casa, con l’ingresso in campo di Eletto e di Morena  il Carovigno prende il largo e trova a ripetizione il canestro con il solito Prete e con due bombe di fila, una di Eletto e l’altra di Bove. Gli ospiti non riescono più a reagire e nonostante un tripla di Roma subiscono ancora l’ennesimo allungo della Brio Service che appare indemoniata e si lancia sul + 15 con una bellissima azione di contropiede sviluppata da Ivano De Leonardis e conclusa con il sottomano del sempreverde Mimmo Morena che fa impazzire i tifosi rossoblù. Il Carovigno non perde mai la concentrazione e difende benissimo allungando nuovamente con una tripla siderale di Prete e con un’altra tripla di De Leonardis che sancisce il momentaneo 43 a 22, massimo vantaggio (+21) e altro timeout di coach Della Corte. Il secondo quarto si chiuderà sul punteggio di 48 a 31 per i padroni di casa.

Nel terzo quarto per la prima volta durante il match il Carovigno si blocca in attacco per oltre 3 minuti e ne approfitta l’Assi con il solito Ranieri e con Colucci che la riportano sotto di 12 sul punteggio di 48 a 36. Prontamente però la squadra di coach Amatori riordina le idee e con Menzione, due triple di Bove e Monna si riporta sopra toccando addirittura il + 23 chiudendo il terzo quarto sul punteggio di 67 a 44 per la Brio Service.

Il quarto periodo è puro divertimento per tutti i tifosi presenti, giocate spettacolari (su tutte un alley oop fantastico di Menzione per Prete direttamente da rimessa laterale) e circolazione di palla magistrale per gli uomini di coach Amatori che si toccano addirittura il + 32 (79 a 47) e fanno vedere davvero un bel basket. La gara finisce tra gli applausi del pala “F. Prima” con il punteggio di 94 a 70 e la Brio Service aggancia in vetta alla classifica a quota 18 punti Calimera e Invicta Brindisi.

Oggi si ritorna in palestra per prepararsi al meglio per la gara di sabato 11 Gennaio a Maglie, squadra esperta e ostica che sabato ha sbancato il pala “Melfi” e ha  battuto la capolista Invicta Brindisi.

Sarà un appuntamento da non perdere assolutamente, la Brio Service Carovigno è tornata magica e sta emozionando tutti al suo primo anno in questa difficilissima categoria. Forza Carovigno!

Tabellini: Prete 28, Zito; De Leonardis 9, Menzione 11, Monna 19, Morena 4, Dipietrangelo 2, Eletto 3, Zydelis , Bove 18. Coach: Amatori.

Parziali: 23-17, 25-14, 19-13, 27-26.

Uff. Stampa ASD Carovigno Basket

TI RACCOMANDIAMO