Pubblicità

La gara valevole per la settima giornata del campionato di Promozione Pugliese regala tante emozioni ed un punto ad entrambe le squadre.

Mister Vignola schiera dal primo minuto Diagnè, tesserato nella settimana che ha preceduto la sfida con il Maglie. Passano solo 3’ e il Maglie passa in vantaggio con Rodrigues abile a sfruttare un pallone vagante nell’area del Carovigno, nulla può Abatematteo sulla conclusione. Il Carovigno non ci sta e accenna delle timide reazioni con Tidiane, Diagnè e Greco ma i brindisini non trovano la via del gol. Il primo tempo caratterizzato da ottimi capovolgimenti di fronte termina 0-1.

L’avvio della seconda frazione di gioco è targato Carovigno. Al 64’ è il neo entrato Patimo a deviare il pallone alle spalle dell’ex Magazzino e siglare il momentaneo pareggio, è 1-1. Il Maglie è ora il padrone del match, caratterizzando la fase offensiva sulla catena di sinistra con Rodrigues particolarmente ispirato. Al 30’ è Fiorentino che sfrutta un cross di Rodrigues ad insaccare con un preciso colpo di testa la sfera sul secondo palo. Sono sempre Diagnè, Tidiane e Triarico ad essere i più pericolosi dalle parti di Magazzino.
All’ 88’ arriva il gol del definitivo 2-2 con Tidiane che realizza il primo gol con la maglia del Carovigno.

Termina 2-2 con il Carovigno che si riscatta dalla sconfitta di domenica scorsa rimediata a Talsano.
I ragazzi di mister Vignola ora sono penultimi con 5 punti in sette gare a pari punti con il Maglie.

ASD CAROVIGNO CALCIO: Abatematteo, Motti, Moretti, Lanzillotti Th. (38’st Boscaini), Urso (1’st Patimo), Danese, Diagnè, Greco (1’st Triarico), Tidiane, P. Lanzillotti (1’st Cirasino), Camposeo. ALL. Vignola

TOMA MAGLIE: Magazzino, Portaluri, Maruccio, Sicuro, Indirli, Rodrigues, Nathan, Patera, Fiorentino, Cirelli (32’st Trotta), De Michele. ALL. Portaluri.

ARBITRO: Ancona di Taranto.